TelefilmFestival.it

Tutte le attualità del momento

Miglior corso per diventare istruttore di bodybuilding

Stai cercando di diventare un istruttore di bodybuilding ma non sai da dove partire? In quest’articolo ti forniremo alcune informazioni necessarie per raggiungere il tuo scopo. 

Corso per diventare un istruttore di bodybuilding: info utili

L’istruttore di bodybuilding è un vero e proprio specialista che ha l’obiettivo di seguire, oltre che in un certo senso educare, i suoi clienti ad uno stile di vita sano, oltre che rispondere alle sue esigenze sia fisiche che morali. L’approccio di un Personal Trainer, quindi, dovrà essere per forza di cose anche scientifico: le conoscenze di questo professionista saranno fondamentalmente sfaccettate.

Ciò che forse già saprai è che esiste uno specifico corso per diventare un istruttore di bodybuilding (come quello che trovi sul sito di corsieventi4sport.it), o meglio, esistono diversi corsi da poter seguire. Sicuramente si tratta di una delle strade principali per raggiungere l’obiettivo. Proprio per questo motivo, sarebbe opportuno essere a conoscenza dei vari enti che sono affiliati ACSI (ovvero l’Associazione Centri Sportivi Italiani), riconosciuto dal CONI oltre che dal MIUR. Difatti, si segue il corso e si sostiene l’esame finale per ottenere un diploma ACSI/SNPT: questa è una certificazione vera e propria di Personal Trainer e quindi di istruttore di bodybuilding. 

Ecco i vari enti che propongono questo corso. 

FIF

Il corso per diventare un istruttore di bodybuilding forse più conosciuto è quello proposto dalla FIF, la Federazione Italiana Fitness. Potremmo dire che questo corso sia rivolto a candidati che abbiano delle basi già di fisiologia, anatomia e soprattutto che siano in possesso di diploma di “fitness”. Si potranno conoscere nozioni d’allenamento basilari, così come quelle di posturologia, nonché pratica di attrezzi e stretching. 

Ma non è tutto. Nel corso vengono anche trattati i basilari principi alimentari e quelli alla base degli integratori. Specifichiamo che ogni due anni è necessario sempre aggiornare il certificato. L’istruttore FIF ha possibilità di lavorare in Italia, come libero professionista o presso le strutture specializzate. In ambito internazionale, invece, è necessario richiedere alla Federazione il diploma EFA (European Fitness Association).

ISSA Europe

Altro ente riconosciuto che rilascia una certificazione di questo tipo è l’ISSA Europe. In molti considerano questa la migliore certificazione del settore fitness. Parliamo di un percorso triennale, suddiviso in tre livello, ognuno dei quali ha un costo differente. 

Va detto, però, che è possibile anche frequentare soltanto un anno: quindi, o l’CFT3 Entry Level; oppure l’CFT2 Intermediate Level; oppure il CFT1 Advanced Level. Il corso prevede uno studio di anatomia e soprattutto la collaborazione con esperti di settore.

ELAV

Troviamo poi il corso ELAV. In questo caso parliamo di corsi specializzati, che sono tra loro propedeutici. Nella fattispecie, troveremo un corso Basic, uno Expert, uno Specialist e uno Top.

Sustainable Body Building

Un corso specifico per il bodybuilding è poi quello della scuola Sustainable, anch’essa ente riconosciuto. Si tratta di una struttura forse unica in Italia, che offre corsi differenti: partiamo dal livello base, Excellent trainer; passando per il Personal food coach, il Top coach fino ad arrivare al Teach top coach.

Accademia italiana Personal Trainer

In questo caso possono accedere al corso studenti e laureati di Scienze Motorie, nonché diplomati ISEF, istruttori di Fitness, osteopati e operatori sanitari. Sarà necessario svolgere un corso di base, della durata di 16 ore. Il corso da personal trainer dura, invece, 60 ore: una volta svolto l’esame, permette di ottenere il tesserino ASI. 

Scuola Nazionale Personal Trainer

Se sei alla ricerca di un altro valido corso per diventare istruttore di bodybuilding, allora potrai anche seguire quello proposto dalla scuola Nazionale di Personal Trainer. Questo corso prevede insegnamento di lezioni teoriche, anatomia e fisiologia in primis, ma anche relative alla nutrizione e alla traumatologia. 

Va da sé che oltre a lezioni teoriche siano previste anche lezioni pratiche: in particolare, si lavora in palestra per analisi biomeccaniche e composizione corporee. Il corso dura 92 ore ed è diviso in lezioni on-line live e lezioni pratiche in laboratorio. Possono parteciparvi istruttori di fitness, nonché massofisioterapisti, laureati in certe facoltà, osteopati e altre categorie specifiche. Interessante considerare come siano presenti anche dei corsi specifici legati alle tecniche di vendita del cliente: non dimentichiamoci che nella maggior parte dei casi stiamo parlando di liberi professionisti i quali devono essere anche capaci di “vendersi”.